Notizie del settore

Il principio di progettazione dello stampo

2019-01-24
La progettazione di stampi per formatura sotto vuoto comprende dimensioni del lotto, apparecchiature di stampaggio, condizioni di precisione, design geometrico, stabilità dimensionale e qualità della superficie.

1. La dimensione del batch viene utilizzata per gli esperimenti. Quando l'uscita dello stampo è piccola, può essere realizzata in legno o resina. Tuttavia, se lo stampo sperimentale viene utilizzato per ottenere dati su restringimento, stabilità dimensionale e tempo di ciclo del prodotto, è necessario utilizzare un singolo stampo a cavità per l'esperimento e può essere utilizzato in condizioni di produzione. Gli stampi sono tipicamente realizzati in gesso, rame, alluminio o leghe di alluminio e acciaio e le resine di alluminio sono utilizzate raramente.

2, design di forma geometrica, design, spesso devono considerare la stabilità dimensionale e la qualità della superficie. Ad esempio, il design del prodotto e la stabilità dimensionale richiedono l'uso di uno stampo femmina (stampo femmina), ma la superficie richiede un prodotto più lucido, ma richiede l'uso di uno stampo maschio (sporgenza), in modo che la parte ordinante delle parti in plastica consideri questi due punti in modo che il prodotto possa essere prodotto in condizioni ottimali. L'esperienza ha dimostrato che spesso i progetti che non soddisfano le effettive condizioni di elaborazione falliscono.

3, la dimensione è stabile, nel processo di stampaggio, la superficie della parte in plastica a contatto con lo stampo è migliore della stabilità dimensionale della parte che lascia lo stampo. Se lo spessore del materiale dovesse cambiare in futuro a causa della rigidità del materiale, ciò potrebbe comportare la conversione dello stampo maschio in stampo femmina. La tolleranza dimensionale della parte in plastica non può essere inferiore al 10% della percentuale di restringimento.

4. La superficie della parte in plastica. In termini di gamma in cui il materiale di stampaggio può essere avvolto, la struttura superficiale della superficie visibile della parte in plastica dovrebbe essere formata al contatto con lo stampo. Se possibile, il lato pulito della parte in plastica non deve entrare in contatto con la superficie dello stampo. È come usare uno stampo femminile per fare una vasca e una vasca da lavanderia.

5, modifica, se si utilizza una sega meccanica orizzontale per segare il bordo di bloccaggio delle parti in plastica, nella direzione dell'altezza, almeno 6 ~ 8 mm della bilancia. Anche altri lavori di finitura, come la rettifica, il taglio laser o il getto, devono lasciare un margine. Il divario tra le linee di taglio della matrice del coltello è il più piccolo e anche la larghezza di distribuzione quando viene tagliata la matrice della punzonatrice, che è da notare.

6, restringimento e deformazione, restringimento di plastica (come PE), alcune parti in plastica sono facili da deformare, indipendentemente da come prevenire, le parti in plastica verranno deformate durante la fase di raffreddamento. In questa condizione, la forma dello stampo di formatura viene modificata per adattarsi alla deviazione geometrica della parte in plastica. Ad esempio, sebbene la parete della parte in plastica sia mantenuta diritta, il centro del riferimento ha deviato di 10 mm; la base dello stampo può essere sollevata per regolare la quantità di restringimento di questa deformazione.

7. La quantità di ritiro deve essere presa in considerazione nella fabbricazione di stampi per formatura di materie plastiche. 1 Il prodotto stampato si restringe. Se il restringimento della plastica non è chiaramente noto, deve essere campionato o testato da uno stampo di forma simile. Nota: con questo metodo è possibile ottenere solo la contrazione e non è possibile ottenere la dimensione deformata. 2 Il restringimento causato dagli effetti avversi del mezzo intermedio, come ceramica, gomma siliconica, ecc. 3 Restringimento del materiale utilizzato nello stampo, come il restringimento durante la fusione di alluminio.