Notizie del settore

L'industria della muffa è leader mondiale nel valore della produzione

2020-05-10
Dopo oltre mezzo secolo di sviluppo, l'industria cinese delle matrici e degli stampi è notevolmente migliorata e si è sviluppata rapidamente. In generale, lo sviluppo della progettazione e della tecnologia di fabbricazione degli stampi in Cina ha attraversato la fase embrionale della produzione manuale di officine, il rapido sviluppo della produzione industriale, la fase di concorrenza dei prodotti e la fase di concorrenza dei marchi della produzione moderna.



Con lo sviluppo dell'industria automobilistica di oltre il 20%, il numero di matrici e prodotti di matrici che entrano nel settore automobilistico è aumentato in modo significativo rispetto all'anno precedente. Le imprese automobilistiche hanno inoltre avanzato requisiti più elevati per la qualità dei prodotti di stampo, spingendo le imprese di stampi a intensificare il miglioramento e migliorare costantemente il livello. Allo stesso tempo, a causa della sostanziale crescita delle esportazioni di stampi, promuove notevolmente anche il miglioramento del livello di stampi.



Secondo i dati del National Bureau of Statistics, il valore della produzione totale dell'industria della muffa cinese è aumentato da 136.731 miliardi di yuan nel 2010 a 250.994 miliardi di yuan nel 2017. Tuttavia, nel periodo 2010-2016, la produzione di muffe in Cina ha oscillato. Nel 2016 la produzione di stampi in Cina è stata di circa 17,23 milioni di unità, lo 0,5% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.



Cambia la tendenza del valore della produzione industriale dell'industria delle muffe nel periodo 2010-2017



Secondo il rapporto di analisi delle previsioni di sviluppo dell'industria delle muffe cinesi e della pianificazione strategica degli investimenti pubblicato dal Prospective Industry Research Institute, ci sono circa 30.000 fabbriche di stampi e circa 1 milione di dipendenti in Cina. Nel 2016, le vendite totali di stampi in Cina hanno raggiunto i 180 miliardi di yuan. Dal 2013 al 2015, il tasso di crescita composto annuo delle vendite totali di matrici e stampi in Cina ha raggiunto il 6,1%. Si stima che le vendite totali di matrici e stampi in Cina raggiungeranno i 200 miliardi di yuan nel 2018 e 218,8 miliardi di yuan nel 2020.



Previsioni sull'andamento delle vendite totali di matrici e stampi in Cina dal 2013 al 2020



Cina, Stati Uniti, Giappone, Germania, Corea del Sud e Italia sono i principali produttori mondiali di stampi ad iniezione e stampi per stampaggio. Tra questi, il valore della produzione di stampi in Cina è il più alto al mondo. Confrontando e analizzando la distribuzione del mercato delle matrici nei principali paesi produttori di matrici del mondo, la domanda dell'industria automobilistica è la più grande, pari a circa il 34%; la domanda dell'industria elettronica è di circa il 28%; la domanda del settore IT è di circa il 12%; la domanda dell'industria degli elettrodomestici è di circa il 9%; la domanda dell'industria dell'automazione OA è di circa il 4%; la domanda dell'industria dei semiconduttori è di circa il 4%; e la domanda di altri settori è di circa il 9%.



Sebbene l'industria cinese della muffa e della muffa sia entrata nella corsia di sorpasso dello sviluppo, non può ancora soddisfare le esigenze di sviluppo dell'industria manifatturiera cinese a causa del grande divario in termini di precisione, vita, ciclo di produzione e capacità rispetto al livello internazionale e ai paesi industriali avanzati. Soprattutto nel campo della precisione, muoiono grandi, complessi e di lunga durata, la domanda è ancora scarsa. Pertanto, ogni anno sono necessarie numerose importazioni.